ZTE Axon 20 5G ufficiale: il primo smartphone con fotocamera sotto il display

Lo ZTE Axon 20 5G è stato presentato ufficialmente e verrà ricordato come il primo smartphone con fotocamera sotto il display ad arrivare sul mercato.

Caratteristiche tecniche dello ZTE Axon 20 5G

  • Display: OLED, 6.92″, Full HD+, aspect ratio 20.5:9, refresh rate a 90Hz, 100% DCI-P3 Color Gamut
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 765G
  • GPU: Adreno 620
  • RAM: 6 / 8 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 2.1 (espandibile fino a 2 TB tramite microSD)
  • Sistema operativo: Android 10
  • Connettività: dual SIM, dual standby, 5G, VoLTE, WiFi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, GPS / A-GPS / GLONASS / BeiDou, NFC
  • Fotocamera frontale: 32 MP, f/2.0
  • Fotocamera posteriore: quadrupla fotocamera (64 MP, f/1.8 + 8 MP, f/2.2, sensore ultra grandangolare, FOV 119° + 2 MP, f/2.4, sensore per le macro + 2 MP, f/2.4, sensore per il calcolo della profondità di campo), flash LED
  • Batteria: 4220 mAh con ricarica Qualcomm Quick Charge 4+ da 30W
  • Dimensioni: 172,1 x 77,9 x 7,98 mm
  • Peso: 198 grammi
  • Altro: lettore di impronte digitali integrato sotto il display, fotocamera frontale integrata sotto il display, sensore di luminosità integrato sotto il display, sensore di prossimità integrato sotto il display, sistema di raffreddamento a liquido con pad termico a nanofibra di carbonio e grafite
Questo smartphone si posiziona un gradino sotto rispetto ai top di gamma, ma la fotocamera integrata sotto il display lo rende unico.

Lo ZTE Axon 20 5G utilizza il processore Qualcomm Snapdragon 765G, affiancato dalla GPU Adreno 620, da 6 o 8 GB di memoria RAM e da 128 o 256 GB di memoria interna.

Il nuovo smartphone di ZTE utilizza un ampio display OLED da 6.92″ con risoluzione Full HD+ e refresh rate a 90Hz. Il display non presenta interruzioni di nessun tipo poiché la fotocamera frontale da 32 MP è integrata sotto il display e proprio questa caratteristica lo rende al momento unico perché questo è il primo smartphone con fotocamera sotto il display ad arrivare sul mercato.

Sullo ZTE Axon 20 5G è stata utilizzata la tecnologia Five Core per la realizzazione di un display in grado di integrare la fotocamera ed i vari sensori (di prossimità e di luminosità). Grazie a questa tecnologia vengono utilizzate matrici organiche ed inorganiche per permettere alla fotocamera di catturare la luce necessaria per realizzare foto e video (questa soluzione è simile a quella delle Visionox InV See). ZTE ha dovuto integrare anche un driver di controllo dedicato per per gestire i colori ed i contenuti del display.

Le altre caratteristiche sono simili a quelle di altri smartphone già presenti sul mercato (come per esempio LG Velvet, Realme X50 5G, OnePlus Nord o Xiaomi Mi 10 Lite), ma tutti gli altri integrano la fotocamera frontale all’interno di un foro.

Disponibilità e prezzo

Lo ZTE Axon 20 5G sarà disponibile in Cina a partire dal 10 settembre nelle colorazioni Black, Orange, Blue e Purple.

Qui di seguito puoi trovare i prezzi delle diverse varianti:
  • 6GB+128GB – 2198 Yuan (circa 272 euro)
  • 8GB+128GB – 2498 Yuan (circa 308 euro)
  • 8GB+256GB – 2798 Yuan (circa 345 euro)

I prezzi indicati non includono le tasse e fanno rifermento al mercato cinese. Ancora non si sa se questo smartphone verrà commercializzato anche sul nostro mercato, ma in quel caso i prezzi saranno sicuramente più elevati. Facendo riferimento ai prezzi per il mercato cinese si può affermare che ZTE ha deciso di aggredire il mercato con prezzi davvero interessanti e simili a quelli di smartphone che utilizzano lo stesso comparto hardware, ma non integrano una nuova tecnologia per integrare la fotocamera ed i vari sensori sotto il display.

ZTE ha sempre saputo innovare ed in passato, per esempio, ha lanciato sul mercato lo ZTE Axon M che anticipava in parte il nuovo Microsoft Surface Duo. Ora con lo lo ZTE Axon 20 5G diventa la prima azienda a proporre uno smartphone con fotocamera integrata sotto il display, battendo sul tempo aziende come Xiaomi ed Oppo che più di un anno fa avevano condiviso alcuni video che mostravano smartphone con questa caratteristica.

Le fotocamere sotto il display, probabilmente, saranno sempre più diffuse in futuro e porteranno i produttori ad abbandonare le parti mobili per l’integrazione delle fotocamere (come quelle viste sul POCO F2 Pro o sui nuovi Asus Zenfone 7 e 7 Pro) che rendono difficile l’impermeabilizzazione e possono andare più facilmente incontro a rotture.

Come detto in precedenza, non ci sono informazioni riguardo la commercializzazione di questo smartphone sul nostro mercato, ma se vuoi acquistarne uno “classico” puoi approfittare delle offerte pensate da HONOR per il Back to School (in offerta ci sono anche gli smartwatch, gli auricolari TWS, i notebook ed insieme ai vari prodotti che acquisterai riceverai degli omaggi molto interessanti).

Aggiornamento

Trovi interessante questo smartphone? Puoi acquistarlo cliccando qui (lo smartphone viene spedito dalla Cina, supporta il Play Store, ma utilizza la ROM con lingua Cinese / Inglese).

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.