Xiaomi Mi Watch: ecco la MIUI for Watch ed alcune caratteristiche tecniche

A breve dovrebbe arrivare sul mercato lo Xiaomi Mi Watch, uno smartwatch simile all’Apple Watch, ma che dovrebbe utilizzare la MIUI for Watch e presentare caratteristiche interessanti.

Ecco alcune delle caratteristiche dello Xiaomi Mi Watch

Il primo (vero) smartwatch di Xiaomi (dopo gli AmazFit di Huami) dovrebbe utilizzare la piattaforma Qualcomm Snapdragon Wear 3100.

L’idea di Xiaomi è quella di offrire uno smartwatch completo sotto tutti i punti di vista e, almeno in parte, autonomo dallo smartphone.

Lo Xiaomi Mi Watch potrà utilizzare le eSIM ed integrerà un altoparlante, quindi, potrebbe essere utilizzato anche per effettuare delle chiamate direttamente dallo smartwatch.

A livello di connettività saranno presenti anche il GPS, il Wi-Fi, il Bluetooth ed il chip NFC per i pagamenti.

Su questo dispositivo si potranno installare varie applicazioni, ma sarà anche possibile controllare i dispositivi smart per la casa (quindi, tutti i prodotti appartenenti alla linea Mi Home), ascoltare la musica e persino guardare dei video (con tutti i limiti legati al piccolo display).

Il design è pulito e lineare, quindi, potrà adattarsi a tutti gli stili e, ovviamente, potrà essere in parte personalizzato sostituendo il cinturino.

Il Mi Watch dovrebbe utilizzare la MIUI for Watch che viene mostrata in questo breve video:

L’interfaccia, come puoi vedere, è stata personalizzata da Xiaomi ed è molto lontana da quella di Wear OS (si pensava dovesse utilizzare proprio il sistema operativo per smartwatch di Google), quindi, bisognerà capire se si tratta di una profonda personalizzazione di Wear OS, oppure, di un sistema operativo proprietario realizzato da Xiaomi.

Lo Xiaomi Mi Watch dovrebbe essere presentato insieme allo Xiaomi Mi CC9 Pro, il nuovo smartphone con fotocamera da 108 MP che dovrebbe offrire una qualità fotografica elevata (ed ottimi zoom fino a 50x).

Lo Xiaomi Mi CC9 Pro dovrebbe arrivare anche sul nostro mercato (probabilmente) con il nome di Mi Note 10 e, quindi, anche il Mi Watch potrebbe essere lanciato in una variante con MIUI for Watch per il mercato cinese ed in una con Wear OS per il nostro mercato.

Non ci resta che aspettare il 5 novembre per avere tutte le conferme del caso che, naturalmente, potrai trovare qui sul blog.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.