Xiaomi Mi AI Speaker Mini ufficiale: il nuovo speaker intelligente di Xiaomi

Lo scorso anno Xiaomi ha presentato il suo primo speaker intelligente ed oggi, in occasione della presentazione del Mi Mix 2S e del Mi Gaming Laptop, ha svelato il suo successore, cioè, lo Xiaomi Mi AI Speaker Mini.

Caratteristiche dello Xiaomi Mi AI Speaker Mini

  • Processore: quad-core a 1,4 GHz
  • Speaker: 1,5″ da 2W
  • Alimentazione: adattatore da parete 5V/2A
  • Dimensioni: 90 x 90 x 50 mm
  • Peso: 210 grammi
  • Altro: 4 microfoni, tasti funzione

Questo piccolo speaker ha un design semplice e gradevole. La scocca dello Xiaomi Mi AI Speaker Mini è realizzata in plastica bianca ed è resistente allo sporco.

Nella parte superiore sono presenti i 4 microfoni ed i pulsanti per il controllo del dispositivo (alzare/abbassare il volume, play/pausa e silenzia i microfoni). È presente anche un LED che mostra lo stato di funzionamento dello speaker. Nella parte posteriore è presente la porta micro USB per l’alimentazione (non è dotato di batteria).

Essendo uno speaker intelligente, questo Xiaomi Mi AI Speaker Mini sfrutta l’assistente virtuale di Xiaomi per rispondere a diverse domande e richieste. Questo speaker, infatti, può essere utilizzato per impostare promemoria e sveglie, ricevere informazioni sul meteo e sul traffico, per la lettura di notizie e per il controllo dei dispositivi IoT. Inoltre, il Mi AI Speaker Mini offre l’accesso ad un catalogo di oltre 35 milioni di brani musicali ed audiolibri.

Lo speaker sfrutta il Bluetooth 4.1 per connettersi con dispositivi Android (dalla versione 4.4 in poi) ed iOS (dalla 8.0 in poi).

Disponibilità e prezzo dello Xiaomi Mi AI Speaker Mini

Lo Xiaomi Mi AI Speaker Mini arriverà sul mercato cinese il 3 aprile al prezzo di 169 yuan (circa 22 euro).

Xiaomi con questo speaker vuole sfidare i vari Google Home, Apple HomePod ed Amazon Echo, ma solo in Cina, poiché il dispositivo supporta solo il cinese.

Qui di seguito puoi rivedere l’evento di presentazione dello Xiaomi Mi AI Speaker Mini e degli altri dispositivi Xiaomi

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.