Ecco Windows 10 ARM su un Lumia 950 XL

Il Lumia 950 XL è stato l’ultimo smartphone realizzato da Microsoft con il brand Lumia ed ormai non viene più supportato ufficialmente. Ma su questo smartphone è possibile installare Windows 10 on ARM.

Come sappiamo Microsoft aveva provato a conquistare la sua fetta di mercato all’interno del mercato degli smartphone acquisendo Nokia ed utilizzando la linea Lumia per proporre dispositivi con sistema operativo Windows Mobile.

Le cose non sono andate benissimo, il progetto Windows Mobile è scomparso ed ora Nokia ha ripreso a produrre smartphone “in proprio” (sotto il controllo di HMD Global), ma utilizzando Android come sistema operativo.

Dispositivi come il Lumia 950 XL, però, sono stati apprezzati dagli utenti ed ora è possibile dargli nuova vita installando Windows 10 on ARM, in pratica la versione completa del sistema operativo desktop di Microsoft, ma pensata per i dispositivi che utilizzando chip con architettura ARM.

Windows 10 on ARM è già utilizzato da alcuni produttori di notebook ed è stato installato anche su altri smartphone

Naturalmente Windows 10 On ARM non può essere installato solamente sui vecchi smartphone Lumia che utilizzavano il sistema mobile di Windows.

Infatti, ci sono alcuni produttori che hanno realizzato dei notebook basati su chip con architettura ARM (per esempio Lenovo con il suo Yoga C630 WOS).

Inoltre, alcuni utenti hanno installato questo sistema operativo su un OnePlus 6T.

Qui di seguito puoi vedere un breve video che mostra un Lumia 950 XL con Windows 10 on ARM:

Se possiedi un Lumia 950 XL e vuoi provare ad installare Windows 10 on ARM, puoi seguire la guida presente sul sito di Lumia WOA.

L’installazione è molto semplice e dovrebbe richiedere solo 5 minuti, ma prima di procedere ti consiglio di effettuare un backup dei dati presenti sullo smartphone poiché con l’installazione si andranno ad eliminare tutti i file ed i dati presenti sulla memoria (ed il loro posto, naturalmente, verrà preso dal nuovo sistema operativo).

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.