Vivo NEX Dual Display Edition ufficiale: il secondo display attira l’attenzione, ma questo smartphone ha molte più cose da offrire

A distanza di sei mesi dalla presentazione del Vivo NEX, oggi è stato presentato ufficialmente il Vivo NEX Dual Display Edition. Se la prima versione era caratterizzata dalla fotocamera a scomparsa, questa versione va ad attirare l’attenzione per il secondo display posteriore, ma oltre il secondo display c’è molto di …

Vivo NEX ufficiale: un vero borderless senza notch, bello e potente

Vivo NEX è stato presentato ufficialmente e presto arriverà sul mercato. Questo smartphone prova ad uscire dagli schemi eliminando il notch, ma utilizzando un display con bordi molto ridotti, una fotocamera retrattile ed il lettore di impronte sotto al display. Caratteristiche tecniche del Vivo NEX Display: Super AMOLED, 6.59″, FullHD+ …

Vivo V5, lo smartphone perfetto per i selfie

Vivo ha presentato in India il Vivo V5, uno smartphone con un’ottima fotocamera frontale perfetta per i selfie. La fotocamera frontale del Vivo V5 è un sensore Sony IMX376 con una risoluzione di 20 MP, apertura focale f/2.0, flash LED ed un software che aiuta a migliorare il risultato dei selfie.

Il Vivo V5 va a collocarsi nella fascia media del mercato. Qui di seguito le caratteristiche di questo smartphone:

  • Display: IPS 5.5″ HD, 2.5D, (1280×720), Corning Gorilla Glass
  • CPU: octa-core a 64-bit (dovrebbe essere il MediaTek Helio P10, ma non ci sono informazioni certe)
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 32 GB (espandibile tramite microSD)
  • Sistema operativo:Android 6.0.1 Marshmallow (personalizzato con interfaccia FunTouch OS 2.6)
  • Fotocamera posteriore: 13 MP, PDAF, flash LED
  • Fotocamera frontale: 20 MP (Sony IMX376), flash LED
  • Batteria: 3000 mAh
  • Dimensioni: 153.8 x 75.5 x 7.55 mm
  • Peso: 154 g
La scocca del Vivo V5 è realizzata interamente in alluminio. Vivo ha sempre curato molto il comparto audio ed anche questo V5 monta un chip audio dedicato, DAC AK4376, che garantisce una maggiore qualità dell’audio. Presente anche il sensore per le impronte digitali.
Il Vivo V5 verrà commercializzato dal 26 novembre solo sul mercato indiano (almeno per ora) in due colorazioni, Crown Gold e Grey, ad un prezzo di circa 245 euro (in India 17.980 INR).

Apparsi dei render che mostrano il design del Vivo X9 e del Vivo X9 Plus

Il giorno della presentazione del Vivo X9 e del Vivo X9 Plus sta per arrivare (è prevista per il 17 novembre). Col passare dei giorni ci sono sempre più informazioni che si aggiungono. Dalle informazioni trapelate fino ad oggi sappiamo che le caratteristiche hardware dovrebbero essere le seguenti: CPU Qualcomm Snapdragon 653 (octa-core), GPU Adreno 510, 4 o 6 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. Per quanto riguarda le fotocamere, quella posteriore dovrebbe essere da 20 MP e quella frontale da 8 MP (entrambi dovrebbero essere sensori Sony IMX).

Ora sono apparsi dei render che mostrano il design del Vivo X9 e del Vivo X9 Plus. Dalle immagini si può notare la presenza di un tasto fisico frontale (nel quale dovrebbe essere integrato anche un lettore di impronte digitali), ma non sappiamo se lo stesso potrà essere utilizzato per effettuare delle gesture in stile Meizu.

 

Non ci sono ancora informazioni relative alle dimensioni e alla risoluzione del display, ma da queste immagini possiamo vedere che le cornici laterali dovrebbero essere molto sottili (e sottili dovrebbero essere anche entrambi gli smartphone).

Non si sa nemmeno con quale versione di Android verranno rilasciati questi smartphone, ma molto probabilmente dovrebbe essere la 6.0, quindi Android Marshmallow, e magari ci sarà un aggiornamento successivo che porterà Android Nougat.

Per ora non ci sono altre informazioni, ma fino al 17 novembre (giorno della presentazione dei due smartphone) sicuramente ne verranno rilasciate delle altre. Non ci resta che aspettare.

Vivo è riuscita ad imporsi sul mercato cinese riuscendo a superare colossi come Huawei, Xiaomi ed Apple e con questi due device proverà a consolidare questa posizione o, addirittura, proverà ad aumentare le vendite anche nel mercato europeo ed americano in modo da portare il suo prestigio anche al di fuori della Cina.

Oppo e Vivo sono le prime della classe in Cina (hanno superato Huawei, Xiaomi ed anche Apple)

Le aziende cinesi produttrici di smartphone più conosciute e apprezzate nel mercato occidentale sono sicuramente Huawei e Xiaomi (oltre a LeEco che sta vendendo molti smartphone e, inoltre, stra provando a conquistare quote di mercato anche al di fuori della Cina).

Queste due aziende, però, hanno forse puntato troppo al mercato occidentale (almeno Huawei, che distribuisce ufficialmente i suoi prodotti anche nel nostro mercato) lasciando spazio ad altre aziende all’interno del mercato cinese.

Molte aziende hanno approfittato di questa situazione e ora Oppo e Vivo sono le prime della classe in Cina. Certo questa posizione non è stata conquistata solo a causa dei “demeriti” di Huawei e Xiaomi, visto che Oppo e Vivo offrono comunque ottimi device.

Questa situazione viene riportata da Counterpoint con alcuni grafici, dove si può notare la rapida ascesa di questi due marchi.

Nel 2015 Oppo e Vivo avevano il 9,9% e l’8,2% delle vendite in Cina, ma oggi la prima ha aumentato le sue vendite dell’82% (con Oppo R9), mentre la seconda del 114% (grazie al Vivo X7).

Risultati negativi sono stati invece ottenuti soprattutto da Xiaomi ed Apple che hanno perso rispettivamente il 22% ed il 27% ; anche Huawei ha perso qualche quota, ma la perdita non è stata così grave.

Non si sa se questa situazione si confermerà anche in futuro, ma di certo Oppo e Vivo hanno raggiunto un ottimo risultato e proveranno a confermare (o a migliorare) la loro posizione nel mercato interno (uno dei più importanti, visto il gran numero di potenziali acquirenti che la Cina offre).