Android 6, 6.0.1 e 6.1 Marshmallow: aggiornamenti e lista dei cellulari compatibili

Google-Android-M-1024x524

Samsung è stata una delle prime a rendere noto l’elenco dei terminali che riceveranno l’aggiornamento all’ultima versione di Android. Nella lista sono presenti questi smartphone: Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6 Edge Plus, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Duos, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note 4 Duos, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy Alpha, Samsung Galaxy Tab A.

Ancora non sappiamo quando inizierà il rollout, ma questo avrà un’accelerazione solo con l’inizio del 2016.

Neanche per gli smartphone HTC conosciamo i tempi necessari per l’aggiornamento, ma gli smartphone che lo riceveranno sono riportati nella seguente lista: HTC One M8, HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 Eye, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820, HTC Desire 816.

Android M sarà compatibile con Moto G di seconda generazione e versione LTE, Moto X di seconda generazione, Moto G di terza generazione, Moto X Play, Moto X Style.

Tanti sono anche gli smartphone della Sony che riceveranno Android Marshmallow: Sony Xperia Z5, Sony Z5 Compact, Sony Z5 Premium, Sony Z3, Sony Z3 Plus e Sony Z3 Compact, Sony E3, Sony E4, Sony M2, Sony M4 Aqua, Sony M5, Sony C4, Sony C5 Ultra, Sony T2 e Sony T3.

Per quanto riguarda i Nexus (il 5X ed il 6P sono gli smartphone con Android 6.0 già installato) i primi che riceveranno Marshmallow sono Nexus 5, Nexus 6, Nexus 7, Nexus 9.

Anche il colosso cinese Huawei ha reso noto che Android M arriverà su Huawei P8, Mate 7, Mate S, P8 Youth Edition, P8 Max, Maimang 4, G7 Plus, G7, ma anche su Honor 7, Honor 7i, Honor 6 Plus, Honor 6, Honor X2, Honor X4, Honor Play 4C.

Novità gradita è quella rivelata via Twitter da LlabTooFeR, cioè, lo sviluppo degli aggiornamenti di Android 6.0.1 e Android 6.1 Marshmallow; questo il messaggio lasciato su Twitter, nel quale viene indicata anche una tabella di marcia dello sviluppo degli aggiornamenti: “Android 6.0.1 and 6.1 are available in Google’s labs. Android 6.0.1 to be released in next few months. Android 6.1 next year”.

Google assicura che con Android Marshmallow è possibile trasferire più facilmente account, app e dati su un nuovo dispositivo. Nel processo di configurazione viene data l’opportunità di aggiungere un altro account email aziendale o personale. E ancora: backup automatico per le app e ripristino di impostazioni di sistema aggiuntive come impostazioni di sincronizzazione, app preferite, impostazioni di Non disturbare, impostazioni di accessibilità e IME abilitati.