Recensione VIVIS VTB64C-B: power bank da 20000 mAh (più codice sconto)

Avevo già recensito una power bank della VIVIS da 15000 mAh che aveva come caratteristica distintiva la presenza di un cavo micro USB integrato. In questo articolo puoi leggere la recensione della VIVIS VTB64C-B, una power bank da 20000 mAh dal design classico.

Contenuto della confezione della VIVIS VTB64C-B

La confezione della VIVIS VTB64C-B è realizzata in cartone ed è avvolta da un cartoncino bianco che mostra l’immagine della power bank, le specifiche ed i dispositivi che possono essere ricaricati.

All’interno della confezione, oltre alla power bank, ci sono due cavi USB – micro USB, un sacchetto in tessuto per il trasporto della power bank, il manuale utente, un foglietto che mostra come accendere e spegnere il dispositivo ed un secondo foglietto con i contatti dell’azienda.

Design e costruzione della VIVIS VTB64C-B

Il design della VIVIS VTB64C-B è praticamente identico a quello della power bank da 15000 mAh che avevo recensito. Infatti, la power bank è ricoperta da uno stato in similpelle nero e ha una cornice in plastica color oro. Anche le dimensioni sono simili, ma diversamente distribuite (naturalmente questa è leggermente più grande).

Questa power bank ha due porte USB standard (per ricaricare i dispositivi) e due porte micro USB (per essere ricaricata). Non c’è un tasto fisico per l’accensione perché per accenderla e spegnerla bisogna strisciare il dito su una banda nera che nasconde anche i LED che mostrano il livello di carica della power bank.

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

Caratteristiche tecniche della VIVIS VTB64C-B

  • Tensione di ingresso: DC 5V
  • Corrente di ingresso massima: 2A / 2A
  • Tensione di uscita: DC 5V
  • Corrente di uscita massima: 2.5A / 2.5A
  • Temperatura di esercizio: da -10°C a +60°C
  • Temperatura di conservazione: da -10°C a +45°C
  • Capacità: 20000 mAh
  • Dimensioni: 141.5 x 86 x 17 mm
  • Peso: 338 grammi

Come funziona la VIVIS VTB64C-B?

La VIVIS VTB64C-B è una normale power bank e, quindi, il suo utilizzo è molto semplice. Per farla funzionare bisognerà ricaricarla e dopo sarà sufficiente collegare il dispositivo da ricaricare tramite un cavo USB. La power bank non si accenderà automaticamente, ma bisognerà accenderla tramite uno sfioramento da sinistra verso destra sull’apposita striscia.

Quando il dispositivo sarà completamente carico o verrà scollegato la power bank si spegnerà automaticamente dopo 15 secondi (per evitare che si scarichi inutilmente). Può essere spenta anche manualmente ed in questo caso bisognerà sfiorare l’apposita banda da destra verso sinistra.

La power bank funziona davvero bene e riesce a caricare i dispositivi molto rapidamente senza nessun surriscaldamento.

Per ricaricare la power bank serviranno circa 12 ore utilizzando una sola porta per la ricarica, mentre utilizzandole entrambe serviranno circa 7 ore (con un caricabatterie da 5V/2A).

All’interno della VIVIS VTB64C-B è presente un chip che regola la corrente in uscita in base al dispositivo collegato. Lo stesso chip riesce ad evitare sovraccarichi che potrebbero danneggiare la batteria (del dispositivo in carica o della stessa power bank quando viene caricata).

Grazie ai LED blu sarà possibile capire il livello di carica della power bank.

Disponibilità e prezzo della VIVIS VTB64C-B

La VIVIS VTB64C-B può essere acquistata su Amazon al prezzo di 29,99 euro. Utilizzando il seguente codice sconto, però, potrà essere acquistata al prezzo di 23,99 euro: BHDXN7MR

Conclusioni

Utilizzando molti dispositivi dotati di batteria di sicuro una power bank può sempre risultare utile (soprattutto per chi passa molte ore fuori casa). Un modello come la VIVIS VTB64C-B è sicuramente valido perché ha delle dimensioni abbastanza contenute, rispetto ai suoi 20000 mAh, e riesce a caricare velocemente tutti i dispositivi (riuscendo allo stesso tempo ad evitare sovraccarichi grazie al chip dedicato).

Rispetto al modello da 15000 mAh non ha un cavo integrato, ma in compenso l’indicazione del livello di carica tramite i LED è molto più precisa. Il design non è molto gradevole per i miei gusti, ma questo è un giudizio personale, mentre potrebbe incontrare il parere favorevole di altri.

Posso dire che questa power bank mi ha convinto e potrebbe essere anche un’ottima idea regalo.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Leggi e #twitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.