Recensione GGMM D3: trasforma Echo Dot in uno smart speaker portatile

L’Amazon Echo Dot è uno degli smart speaker più interessanti, ma con il GGMM D3 può esserlo ancora di più perché può diventare uno speaker portatile.

Contenuto della confezione

La confezione è realizzata in cartone di colore azzurro. Nella parte superiore viene mostrata un’immagine dall’alto dell’Echo Dot inserito nel GGMM D3 ed il logo dell’azienda. In quella inferiore vengono indicate solo delle informazioni sull’azienda.

Sul lato sinistro viene mostrato il disegno del dispositivo, mentre su quello destro il prodotto inserito all’interno di una stanza.

Il lato frontale mostra il nome del prodotto ed una breve frase che spiega quello che può fare e, infine, sul lato posteriore vengono mostrate alcune informazioni.

All’interno della confezione ci sono il GGMM D3, il manuale utente ed un foglietto con i ringraziamenti ed i contatti dell’azienda. Non c’è l’alimentatore perché può essere utilizzato quello dell’Echo Dot.

Caratteristiche tecniche del GGMM D3

  • Batteria: 5200 mAh
  • Interfaccia di input: 12V / 1.25A
  • Interfaccia di output: 12V / 1.25A
  • Autonomia: circa 8 ore con volume dell’Echo Dot inferiore al 50%
  • Tempo di ricarica: circa 3.5 ore

Design e costruzione

Il dispositivo è realizzato interamente in plastica, ma la qualità costruttiva è buona.

Frontalmente c’è un tasto di accensione/spegnimento e quattro LED blu che servono ad indicare la carica residua della batteria. Posteriormente, invece, c’è l’ingresso dell’alimentatore per la ricarica del dispositivo, ma non un ingresso per il jack audio che invece è presente sull’Echo Dot (questa scelta è comprensibile perché il collegamento di uno speaker più potente andrebbe a scaricare molto in fretta la batteria).

Nella parte inferiore sono presenti quattro piedini in silicone per fare in modo che il prodotto non scivoli durante l’utilizzo.

La forma segue quella dell’Echo Dot di terza generazione. Quest’ultimo si integra benissimo e viene mantenuto bel saldo da una piccola staffa che non graffierà la parte superiore dell’Echo Dot grazie all’utilizzo di un inserto in silicone.

La staffa integra anche il connettore che serve a trasferire l’energia per l’alimentazione dell’Echo Dot ed un inserto in plastica che va ad inserirsi nel foro per il jack audio (questo inserto serve a mantenere il dispositivo ancora più saldo).

Questo dispositivo è una semplice base di ricarica con batteria integrata per l’Echo Dot di terza generazione.

Il GGMM D3 non è un dispositivo smart, ma è semplicemente un power-bank pensato per l’Echo Dot di terza generazione che riesce a trasformare lo smart speaker di Amazon in un dispositivo portatile.

Al suo interno integra una batteria da 5200 mAh che, secondo il produttore, dovrebbe garantire un’autonomia di circa 8 ore con il volume dell’Echo Dot settato intorno al 50%. Durante l’utilizzo ho potuto notare che quanto dichiarato dall’azienda è vero e l’autonomia indicata è reale.

Nella confezione, come detto in precedenza, non c’è l’alimentatore per ricaricare il GGMM D3, ma questo non è un problema perché si può utilizzare quello dell’Echo Dot. Per un ricarica completa servono circa 3/4 ore (anche in questo caso quanto dichiarato dall’azienda viene confermato durante l’utilizzo reale).

Modalità di utilizzo

Il GGMM D3 si può utilizzare in modo molto semplice. Infatti, sarà sufficiente inserire l’Echo Dot e questo si accenderà e potrà essere utilizzato normalmente.

Grazie alla presenza del tasto di accensione/spegnimento si potrà scegliere di mantenere l’Echo Dot all’interno del GGMM D3, ma di accendere quest’ultimo solo quando serve per non fare scaricare la batteria.

Il GGMM D3 può essere utilizzato insieme all’Echo Dot anche durante la ricarica della batteria e, quindi, può essere utilizzato anche come un gruppo di continuità che manterrà l’Echo Dot sempre attivo anche quando andrà via la corrente. Inoltre, potrà essere spostato in qualsiasi momento semplicemente staccando il cavo di alimentazione. Con questo tipo di utilizzo, però, si dovrà rinunciare all’ingresso per il jack audio e forse la batteria integrata avrà una durata inferiore nel tempo.

Disponibilità e prezzo

Il GGMM D3 può essere acquistato su Amazon al prezzo di 34,99 euro. Il prodotto viene proposto in due diverse colorazioni: bianco e nero.

Un dispositivo di questo tipo è perfetto da abbinare all’Echo Dot (se non possiedi uno puoi acquistarlo in questo momento approfittando dell’offerta).

Questo prodotto è perfetto per chi vuole utilizzare il suo Echo Dot di terza generazione in mobilità o anche per chi, per esempio, vuole avere della musica in sottofondo durante una cena in terrazza inserendo un piccolo speaker al centro della tavola.

GGMM dimostra di credere molto agli speaker portatili con Alexa e, infatti, nel suo catalogo (tra i vari prodotti) ci sono anche un dispositivo simile al D3 che, però, integra anche degli speaker, ma anche uno speaker portatile con Alexa.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.