Realme X2 Pro ufficiale: arriva anche in Europa il primo top di gamma di Realme con fotocamera da 64 MP e prezzo da urlo

Realme è arrivata in Europa da pochi mesi e se prima proponeva smartphone di fascia bassa, oggi ha annunciato un vero top di gamma come il Realme X2 Pro.

Caratteristiche tecniche del Realme X2 Pro

  • Display: Super AMOLED, 6.5″, Full HD+, refresh rate a 90HZ, supporto HDR10+
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 855+
  • GPU: Adreno 640
  • RAM: 6 / 8 / 12 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 / 256 GB
  • Sistema operativo: Android 9 con interfaccia personalizzata ColorOS 6.1
  • Connettività: dual SIM, dual standby, 4G LTE, VoLTE, WiFi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5, GPS / AGPS / Beidou / Galileo, NFC
  • Fotocamera posteriore: quadrupla fotocamera (64 MP, f/1.8, 0.8μm, Samsung GW1 + 13 MP, f/2.5, teleobiettivo con zoom ottico 5x e zoom ibrido 20x + 8 MP, f/2.2, grandangolare, FOV 115° + 2 MP, f/2.4, sensore per la modalità ritratto), flash LED
  • Fotocamera frontale: 16 MP, f/2.0
  • Batteria: 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperVOOC da 50W
  • Dimensioni: 161 x 75,7 x 8,7 mm
  • Peso: 199 grammi
  • Altro: lettore di impronte digitali integrato sotto il display, USB di tipo C, jack audio da 3.5 mm, Audio stereo, supporto Dolby Atmos, certificazione audio Hi-Res, HyperBoost 2.0

Questo smartphone ha caratteristiche davvero interessanti che in alcuni casi sono simili a quelle dei “cugini” OnePlus presentati qualche giorno fa.

Di certo il Realme X2 Pro non avrà problemi di potenza grazie all’utilizzo del processore Qualcomm Snapdragon 855+, affiancato dalla GPU Adreno 640, da 6, 8 o 12 GB di memoria RAM e da 64, 128 o 256 GB di memoria interna.

Lo smartphone arriva sul mercato con Android 9 Pie e con l’interfaccia personalizzata ColorOS 6.1.

Il display è un Super AMOLED con diagonale da 6.5″, risoluzione Full HD+ e refresh rate a 90Hz (come sui nuovi OnePlus 7T e 7T Pro). Presente anche il supporto HDR10+.

Questo smartphone integra una fotocamera principale da 64 MP già vista sul Realme XT. Il modulo fotografico posteriore integra quattro fotocamere: un sensore principale da 64 MP, un teleobiettivo da 13 MP con zoom ottico 5x, un sensore grandangolare da 8 MP ed un sensore da 2 MP per il calcolo della profondità di campo. La fotocamera frontale da 16 MP è integrata all’interno di un piccolo notch a goccia. Con questo smartphone si possono girare video con una risoluzione massima 4K a 60 fps e realizzare video in slow motion a 960 fps.

Anche la qualità audio è davvero elevata grazie all’utilizzo dell’audio stereo, al supporto Dolby Atmos ed alla certificazione audio Hi-Res.

Il top di gamma di casa Realme riuscirà a garantire ottime prestazioni anche a livello di connettività grazie al Wi-Fi dual band con supporto MIMO 4×4. Presente anche il GPS a doppia frequenza che garantisce una migliore precisione. Non manca neanche il chip NFC.

Il lettore di impronte è integrato sotto il display.

Il gaming non sarà un problema grazie alla modalità HyperBoost 2.0 che andrà a sfruttare al meglio tutta la potenza del comparto hardware e riuscirà ad offrire una migliore esperienza ai gamers.

La batteria da 4000 mAh riuscirà a garantire una buona autonomia, ma a stupire è la ricarica rapida SuperVOOC da 50W in grado di garantire una ricarica completa in soli 35 minuti.

Disponibilità e prezzo

Il Realme X2 Pro potrà essere acquistato anche in Europa da novembre a prezzi davvero ottimi. Lo smartphone verrà proposto in due diverse colorazioni: Neptune Blue e Lunar White.

Qui di seguito i prezzi delle varie configurazioni:

  • 6 GB + 64 GB399 euro
  • 8 GB + 128 GB449 euro
  • 12 GB + 256 GB499 euro

Lo smartphone potrà essere acquistato sullo store online ufficiale di Realme, ma anche su Amazon e su eBay.

Il Realme X20 Pro verrà proposto anche nella versione Master Edition che dovrebbe arrivare solo in Cina (almeno per il momento) nella sola variante con 12 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna.

Questa versione si caratterizza per un vetro laccato che ricorda la finitura Sanstone dei OnePlus ed è stata realizzata in collaborazione con il designer giapponese Naoto Fukasawa che aveva già collaborato con Realme per la realizzazione delle varianti Onion e Garlic dell’ottimo Realme X. Questa variante verrà proposta nelle colorazioni Concrete e Red Brick.

Qui puoi trovare l’evento di presentazione:

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.