POPTEL P9000 MAX: uno smartphone rugged, con una grande batteria e chip NFC

POPTEL è un nuovo produttore di smartphone che vuole conquistare la sua fetta di mercato, in particolare quello che si rivolge agli smartphone rugged. Il suo primo dispositivo è il POPTEL P9000 MAX, uno smartphone rugged, con batteria da 9000 mAh e chip NFC.

Caratteristiche tecniche del POPTEL P9000 MAX

  • Display: IPS, 5,5″, FullHD
  • CPU: MediaTek MT6750V / CT
  • GPU: Mali T-860 MP2
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB (espandibile fino a 128 GB tramite microSD)
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat
  • Connettività: dual SIM (nano SIM + nano SIM), dual standby, LTE (supporto alla banda 20), WiFi dual band, Bluetooth 4.0, GPS, NFC
  • Fotocamera posteriore: 13 MP, flash LED
  • Fotocamera frontale: 5 MP
  • Batteria: 9000 mAh (caricabatterie 9V/2A)
  • Dimensioni: 168 x 83 x 17 mm
  • Peso: 333,9 grammi
  • Altro: certificazione IP68, OTG, lettore di impronte digitali

Di sicuro questo POPTEL P9000 MAX non ha caratteristiche da top di gamma, un design alla moda e caratteristiche particolari come l’OPPO Find X o l’ASUS Zenfone 5Z.

Il comparto hardware è quello già visto su tanti altri smartphone e vede la presenza della CPU MediaTek MT6750V / CT, affiancata dalla GPU Mali T-860 MP2, da 4 GB di memoria RAM e da 64 GB di memoria interna. Si tratta di una soluzione di fascia bassa, ma che può comunque garantire delle prestazioni sufficienti.

Il sistema operativo utilizzato è Android 7.0 Nougat (e qui POPTEL avrebbe potuto fare di meglio lanciando sul mercato il suo primo dispositivo con Android Oreo).

Il POPTEL P9000 MAX è uno smartphone rugged e, quindi, ha il design tipico dei dispositivi appartenenti a questa categoria. Per resistere agli urti lo smartphone è ricoperto da più strati di gomma morbida che vanno a coprire la struttura realizzata in materiale metallico. Il display da 5.5″ è protetto da un vetro Corning Corilla Glass 3.

L’altra peculiarità di questo smartphone è la batteria da 9000 mAh che dovrebbe garantire un’autonomia elevata. Il POPTEL P9000 MAX può essere utilizzato anche come una power bank per ricaricare altri dispositivi. Con il caricabatterie in dotazione serviranno circa 3 ore e 30 minuti per una ricarica completa.

Questo smartphone utilizza una fotocamera posteriore da 13 MP realizzata da Samsung affiancata da 4 LED che possono essere utilizzati anche come una torcia. Nella parte frontale, invece, è presente una fotocamera da 5 MP.

A livello di connettività il POPTEL P9000 MAX supporta le reti 4G (anche la banda 20) e, cosa interessante, utilizza il chip NFC.

Disponibilità e prezzo del POPTEL P9000 MAX

Il POPTEL P9000 MAX viene proposto in 3 diverse colorazioni: nero, verde e arancione. Lo smartphone può essere acquistato su Banggood al prezzo di 173,28 euro e su GearBest al prezzo di 175,33 euro. Il prezzo su questi due siti aumenterà fino a circa 220 euro dopo questa fase di lancio.

Lo stesso smartphone può essere acquistato anche su Amazon ed in questo caso il prezzo per la colorazione arancione è di 199,99 euro, mentre la colorazione nera e quella verde vengono proposte al prezzo di 249,99 euro.

POPTEL ha deciso di entrare in questo nuovo mondo con uno smartphone un po’ particolare. Pur essendo il suo primo smartphone lanciato con il suo marchio, l’azienda ha un’esperienza pregressa e, infatti, è stata fondata nel 2006 e ha collaborato con vari produttori di smartphone, wearable ed altri dispositivi smart. Vedremo se riuscirà ad avere successo e se in futuro lancerà altri dispositivi, magari rivolti ad un pubblico più ampio.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.