PlayStation Classic disponibile in preordine con 20 giochi inclusi

La PlayStation Classic è la “nuova” console di Sony con la quale l’azienda giapponese vuole far rivivere la mitica PlayStation lanciata sul mercato nel 1994. Sony, quindi, segue la strada percorsa da aziende come Nintendo che ha lanciato sul mercato il NES Classic Mini.

Il design della PlayStation Classic è quasi del tutto identico a quello della console originale, ma le dimensioni sono molto più contenute (45% più piccola).

Per poterla utilizzare bisogna collegarla al televisore tramite il cavo HDMI e si possono sfruttare i due contoller cablati per giocare. Presente anche una memory card virtuale per salvare i dati del gioco quando si passa da un titolo all’altro.

PlayStation Classic

PlayStation Classic include 20 giochi della prima PlayStation:

  • Battle Arena Toshiden
  • Cool Boarders 2
  • Destruction Derby
  • Final Fantasy VII
  • Grand Theft Auto
  • Intelligent Qube
  • Jumping Flash!
  • Metal Gear Solid
  • Mr. Driller
  • Oddworld: Abe’s Oddysee
  • Revelations: Persona
  • Rayman
  • Resident Evil Director’s Cut
  • Ridge Racer Type 4
  • Super Puzzle Fighter II Turbo
  • Syphon Filter
  • Tekken 3
  • Tom Clancy’s Rainbow Six
  • Twisted Metal
  • Wild Arms

Disponibilità e prezzo della PlayStation Classic

PlayStation Classic può essere acquistata in preordine su Amazon al prezzo di 99,99 euro e nel prezzo sono inclusi 2 controller. La data di uscita ufficiale, invece, è il 3 dicembre 2018.

In attesa di riceverla puoi passare il tempo con qualche gioco del passato come “Pac-Man“, “Pang! 3” e “Puzzle Bobble“.

Qui di seguito il trailer di presentazione della PlayStation Classic:

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.