Oukitel U22: lo smartphone con ben 4 fotocamere

Ormai praticamente tutti i produttori di smartphone hanno lanciato sul mercato (o stanno lavorando per farlo) uno smartphone con la doppia fotocamera posteriore. Oukitel, però, ha deciso di fare di più e, quindi, sul suo Oukitel U22 ha deciso di inserire ben 4 fotocamere: due nella parte frontale e due in quella posteriore.

La fotocamera principale posteriore è da 8 MP (che interpolati diventano 13), mentre la secondaria è da 2 MP. Nella parte frontale, invece, è presente il sensore principale da 5 MP (interpolati diventano 8) ed uno secondario da 2 MP. La fotocamera secondaria della parte posteriore viene utilizzata per la profondità di campo (quindi, per effetti bokeh e per il refocus), mentre la secondaria della parte frontale viene sfruttata per migliorare la bellezza del soggetto che sta scattando il selfie (certo non aspettatevi miracoli).

Un particolare da notare è la presenza del flash LED sia nella parte posteriore che in quella anteriore.

Oukitel U22, però, non dovrebbe avere solo un elevato numero di fotocamere, infatti, l’azienda cinese ha promesso un’elevata ottimizzazione software per migliorare l’esperienza di scatto e la qualità delle immagini.

Non ci sono informazioni sulle altre caratteristiche tecniche, ma dalle immagini si può vedere che il display è protetto da un vetro con finitura 2.5D e che nella parte posteriore è presente un lettore di impronte digitali.

La fase di preordine per l’Oukitel U22 avrà inizio nella seconda metà di maggio ad un prezzo non ancora specificato (comunque dovrebbe essere abbondantemente al di sotto dei 200 euro).

Il primo smartphone al mondo con quattro fotocamere (come sottolineato con orgoglio da Oukitel) verrà proposto in tre differenti colorazioni: Jet Black, Champagne Gold e Pearl White.

Di sicuro questo smartphone è atteso dagli utenti più del OnePlus 5 (e hanno ragione, è il primo smartphone con 4 fotocamere 😉 😀 )

 

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)