Oppo MeshTalk ufficiale: la tecnologia che permette di comunicare senza connessione dati o Bluetooth entro un raggio di 3 Km

Oggi Oppo ha annunciato due novità tecnologiche davvero interessanti: Oppo USC ed Oppo MeshTalk. Con la prima è possibile integrare la fotocamera frontale dello smartphone sotto il display, mentre con la seconda si potranno effettuare chiamate ed inviare messaggi tra i dispositivi Oppo senza sfruttare una connessione dati, il Wi-Fi od il Bluetooth.

Come funziona la tecnologia Oppo MeshTalk?

Oppo MeshTalk è una nuova tecnologia di comunicazione proprietaria con la quale sarà possibile inviare messaggi testuali o vocali ed effettuare delle telefonate tramite i dispositivi Oppo entro un raggio di 3 Km e senza utilizzare le classiche connessioni dati, Wi-Fi o Bluetooth.

MeshTalk consente anche di creare una rete locale (LAN) con la quale creare chat di gruppo e con la possibilità di espandere il raggio di comunicazione tramite relè di segnale. Le comunicazioni LAN vengono supportate da MeshTalk ovunque i dispositivi si trovino, ma è necessario che rientrino nel raggio del segnale reciproco.

Oppo ha realizzato questa tecnologia attraverso la personalizzazione del chip della comunicazione per sfruttare i vantaggi della decentralizzazione, per garantire un minor consumo di energia ed allo stesso tempo una maggiore velocità.

MeshTalk è un tipo di comunicazione end-to-end che garantisce un elevato livello di privacy, poiché aggira le stazioni di base ed i server utilizzati normalmente per le comunicazioni “classiche”.

Una tecnologia di questo tipo può risultare di certo interessate e, inoltre, dimostra che Oppo cerca sempre di portare sui suoi dispositivi sempre qualcosa di interessante e non presente sui dispositivi della concorrenza (lo scorso anno ha stupito con l’Oppo Find X, quest’anno con l’Oppo Reno/Reno 10x Zoom Edition e nel prossimo futuro lo farà con dispositivi che integreranno la tecnologia MeshTalk e la fotocamera frontale integrata sotto il display).

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.