OPPO Find X2 ufficiale: il fratello minore del Find X2 Pro

OPPO Find X2 è stato presentato ufficialmente insieme al Find X2 Pro ed all’OPPO Watch, ma purtroppo non verrà venduto in Italia.

Caratteristiche tecniche dell’OPPO Find X2

  • Display: AMOLED, 6.7″, QHD+, refresh rate 120Hz, campionamento del tocco 240Hz, HDR10+, vetro Corning Gorilla Glass 6
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 3.0
  • Sistema operativo: Android 10 con interfaccia personalizzata ColorOS 7.1
  • Connettività: 5G (standalone e non-standalone), VoLTE, WiFi 802.11a/b/g/n/ac/ax, Bluetooth 5.1, GPS / A-GPS / Beidou / Glonass / Galileo, NFC
  • Fotocamera posteriore: tripla fotocamera (48 MP, f/1.7, Sony IMX586, Ultra Night Mode 3.0, Ultra Steady Video + 12 MP, f/2.2, Sony IMX708, sensore per le macro 3 cm e grandangolare, FOV 120°, Ultra Night Mode 3.0, Ultra Steady Video Pro + 13 MP, f/2.4, teleobiettivo, zoom ibrido 5x e zoom digitale 20x, Ultra Night Mode 3.0), flash LED
  • Fotocamera frontale: 32 MP, f/2.4, Sony IMX616
  • Batteria: 4200 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperVOOC 2.0 da 65W
  • Dimensioni: 164,9 x 74,5 x 8 mm
  • Peso: 196 / 187 grammi
  • Altro: lettore di impronte digitali integrato sotto il display, Certificazione TÜV Rheinland, speaker stereo
Le caratteristiche di questo smartphone sono interessanti, ma in alcuni ambiti sono inferiori rispetto a quelle del Find X2 Pro.

L’OPPO Find X2 utilizza un ottimo display AMOLED da 6.7″ QHD+, con frequenza di aggiornamento 120Hz e frequenza di campionamento tocco di 240Hz.

Il comparto hardware è composto dal processore Qualcomm Snapdragon 865, affiancato dalla GPU Adreno 650, da 8 GB di memoria RAM LPDDR5 e da 128 o 256 GB di memoria interna.

Questo smartphone utilizza una fotocamera frontale da 32 MP ed un modulo posteriore composto da tre sensori: il sensore principale Sony IMX586 da 48 MP, il sensore da 12 MP grandangolare ed utilizzabile anche per scattare macro a distanza di 3 cm e, infine, il teleobiettivo da 13 MP. Un comparto fotografico di tutto rispetto, ma inferiore rispetto al Find X2 Pro, visto che rispetto a quest’ultimo l’OPPO Find X2 perde la stabilizzazione ottica, utilizza un sensore grandangolare da 12 MP (sul Find X2 Pro è il Sony IMX586 da 48 MP) e, infine, il teleobiettivo si spinge massimo ad uno zoom ibrido 5x ed a quello digitale fino a 20x.

Lo smartphone integra una batteria da 4200 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperVOOC 2.0 da 65W.

Anche sull’OPPO Find X2 il lettore di impronte digitali è integrato sotto il display e c’è il chip NFC, mentre manca la certificazione IP68.

Disponibilità e prezzo

L’OPPO Find X2 non sarà venduto ufficialmente in Italia (almeno per il momento), ma in Cina è già disponibile in preordine e sarà disponibile a partire dal 13 marzo. La versione con 8 GB di memoria RAM e 128 GB di memoria interna viene venduta a 5499 Yuan (circa 702 euro), mentre quella con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna a 5999 Yuan (circa 766 euro).

Questo smartphone viene proposto i due varianti e colorazioni: una variante Black in ceramica ed una Ocean in vetro. La variante in ceramica ha un peso di 196 grammi, mentre quella in vetro di 187 grammi.

Aggiornamento

Se pensi che questo smartphone sia interessante puoi acquistarlo in preordine su Amazon (con un regalo molto interessante).

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side e seguimi su Twitter. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.