OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: ricarica più veloce, tanta memoria, ma anche più caro

Oggi è stato presentato ufficialmente il OnePlus 6T McLaren Edition, una versione potenziata del OnePlus 6T.

Il OnePlus 6T McLaren Edition si differenzia rispetto alla versione standard per tre aspetti: quantitativo di memoria, velocità di ricarica ed alcuni dettagli estetici

Tra le caratteristiche tecniche ad attirare l’attenzione sono i 10 GB di memoria RAM ed i 256 GB di memoria interna che dovrebbero assicurare un multitasking perfetto e garantire spazio più che sufficiente per l’installazione di app ed il salvataggio di foto e video.

L’altra novità del OnePlus 6T McLaren Edition riguarda il sistema di ricarica. Infatti, si passa dal Dash Charge (nomenclatura non più utilizzabile per problemi di copyright) al nuovo Warp Charge 3.0. Quest’ultimo promette un’intera giornata di autonomia con una ricarica di soli 20 minuti, senza intaccare la classica qualità garantita da OnePlus e senza produrre un surriscaldamento eccessivo.

Infine, questa nuova versione del OnePlus 6T ha alcuni dettagli estetici che si rifanno al noto marchio automobilistico. Alcune finiture in colore Papaya Orange in contrasto con la scocca in fibra di carbonio (coperta dal vetro) e la scritta McLaren sono ben visibili sia sullo smartphone che nella confezione di vendita.

Disponibilità e prezzo del OnePlus 6T McLaren Edition

Il OnePlus 6T McLaren Edition sarà disponibile dal 13 dicembre con un prezzo di vendita in Italia di 709 euro.

All’interno della confezione lo smartphone è contenuto in un libro che racconta, in breve, la storia di McLaren. Sempre all’interno della confezione è presente un cubo in plexiglass con all’interno il logo della McLaren realizzato in fibra di carbonio.

Qui di seguito il video di presentazione del OnePlus 6T McLaren Edition:

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.