OnePlus 5T ufficiale: caratteristiche, disponibilità e prezzo

OnePlus 5T è stato presentato ufficialmente tramite un evento dedicato che si è tenuto a New York. In realtà c’era poco da scoprire, considerando che si conoscevano già le caratteristiche e c’era stato un video unboxing “pirata” su YouTube.

Caratteristiche tecniche del OnePlus 5T

  • Display: 6,01” Optic AMOLED Full HD+, aspect ratio 18:9, vetro Corning Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 835
  • GPU: Adreno 540
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 2.1. 2-LANE
  • Sistema operativo: Android 7.1.1 Nougat con interfaccia personalizzata OxygenOS 4.7
  • Fotocamera posteriore: doppio sensore (16 MP Sony IMX 398, f/1.7, pixel da 1,12 µm + 20 MO Sony IMX 376K, f/1.7, pixel da 1 µm), doppio flash LED, registrazione video 4K a 30fps
  • Fotocamera frontale: 16 MP Sony IMX 371, f/2.0, pixel da 1 µm, registrazione video 1080p a 30fps
  • Connettività: dual nano SIM, LTE Cat. 12, Wi-Fi ac 2×2 MIMO 2,4/5 GHz, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 2.0 Type-C
  • Batteria: 3.300 mAh con ricarica rapida Dash Charge 5V/4A
  • Dimensioni: 156,1 x 75 x 7,3 mm
  • Peso: 162 grammi
  • Altro: jack audio da 3.5 mm

Principali differenze tra OnePlus 5 e OnePlus 5T

Le caratteristiche tecniche del OnePlus 5T sono quasi del tutto identiche a quello del OnePlus 5, ma ci sono delle differenze.

Innanzitutto cambia il design. Infatti, OnePlus con questo dispositivo segue la moda del momento, utilizzando un design borderless. Il display occupa l’80,5% della parte frontale. Questa scelta ha costretto a modificare altri aspetti estetici e funzionali. Per esempio il lettore di impronte è stato spostato nella parte posteriore. Oltre al lettore di impronte digitali c’è anche un secondo metodo di sblocco e, cioè, quello con il volto.

Posteriormente ci sono sempre due fotocamere, ma c’è qualche cambiamento. Uno dei cambiamenti che di sicuro colpiranno fin dal primo utilizzo, oltre al display, riguarda l’utilizzo delle fotocamere. Il secondo sensore posteriore, infatti, sul OnePlus 5T viene utilizzato per garantire degli scatti migliori in condizioni di scarsa luminosità. Le due fotocamere riusciranno anche a garantire l’effetto bokeh.

Per quello che riguarda la personalizzazione del sistema operativo è stata aggiunta la possibilità di utilizzare due diverse app con due account differenti.

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

New Slide

Disponibilità e prezzo del OnePlus 5T

Il OnePlus 5T sarà disponibile sul sito ufficiale dal 21 novembre al prezzo di 499 euro per la versione con 6GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre quella con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna avrà un prezzo di 559 euro. Lo smartphone può essere acquistato anche su Amazon.

Il prezzo, quindi, non cambia rispetto a quello del OnePlus 5.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.