Moto Z4 ufficiale: lo smartphone modulare di fascia media e con supporto alle reti 5G (con il trucco)

Oggi Motorola ha annunciato ufficialmente il Moto Z4, uno smartphone di fascia media con supporto ai Moto Mods ed alle reti 5G (con un “trucco”).

Caratteristiche tecniche del Moto Z4

  • Display: OLED, 6.4″, Full HD+
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 675
  • GPU: Adreno 612
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 128 GB (espandibile fino a 2 TB tramite microSD)
  • Sistema operativo: Android 9 Pie
  • Connettività: dual SIM, dual standby, 4G LTE, VoLTE, WiFi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0, GPS / GLONASS / Beidou, NFC
  • Fotocamera posteriore: 48 MP, OIS, tecnologia Quad Pixel, doppio flash LED
  • Fotocamera frontale: 25 MP, tecnologia Quad Pixel
  • Batteria: 3600 mAh con supporto alla ricarica rapida Turbopower a 15 W
  • Dimensioni: 158 x 75 x 7,35 mm
  • Peso: 165 grammi
  • Altro: lettore di impronte digitali integrato sotto il display, jack audio da 3.5 mm

Il Moto Z4 è un dispositivo di fascia media che si differenzia dalla massa per il supporto dei moduli Moto Mods.

A muovere il tutto troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 675, affiancato dalla GPU Adreno 612, da 4 GB di memoria RAM e da 128 GB di memoria interna.

Il display OLED ha una diagonale da 6.4″, con risoluzione Full HD+.

A differenza di molti smartphone della concorrenza questo dispositivo utilizza una singola fotocamera posteriore con sensore da 48 MP e stabilizzazione ottica, ma promette degli scatti di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Frontalmente c’è una singola fotocamera da 25 MP integrata in un piccolo notch. Entrambe le fotocamere utilizzano la tecnologia Quad Pixel.

Il sistema operativo è basato su Android 9 Pie in una versione leggermente personalizzata.

Il Moto Z4 integra una batteria da 3600 mAh con supporto alla ricarica rapida Turbopower a 15 W. Motorola promette un’autonomia di 2 giorni (probabilmente anche grazie ad un software particolarmente ottimizzato).

Quello che, però, rende questo smartphone quasi unico, rispetto ai dispositivi proposti da altre aziende, sono i connettori POGO presenti nella parte posteriore grazie ai quali è possibile collegare diversi Moto Mods, tra cui quello per il supporto alle reti 5G.

Disponibilità e prezzo

Il Moto Z4 sarà disponibile negli USA su Amazon a partire dal 6 giugno (in preordine da oggi 30 maggio) e verrà proposto al prezzo 499,99 dollari in bundle con il Moto Mods 360° Camera. Lo smartphone verrà proposto in due colorazioni: Flash Gray (fin da subito) e Frost White (entro l’estate).

Il dispositivo sarà disponibile anche in Canada entro l’estate, mentre non ci sono informazioni sulla eventuale commercializzazione anche in Italia.

Questo Z4 è interessante perché offre la possibilità di ampliare le funzionalità grazie ai Moto Mods, ma se cerchi uno smartphone con le stesse caratteristiche hardware, senza notch e con un comparto fotografico più completo, allora, potresti trovare più “attraente” il Meizu 16Xs presentato proprio oggi (oppure, con un design ed un hardware differente, il Motorola One Vision già disponibile anche in Italia).

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.