Non solo Maze Alpha, in arrivo anche Maze Blade

Da pochi giorni una nuova azienda produttrice di smartphone ha attirato l’attenzione. L’azienda in questione è Maze e lo smartphone il Maze Alpha, un dispositivo simile allo Xiaomi Mi Mix. Ma Alpha non sarà l’unico smartphone dell’azienda, visto che già entro fine marzo dovrebbe arrivare il Maze Blade.

Maze Blade avrà una scocca in vetro e bordi in metallo. Gli angoli saranno smussati per rendere più maneggevole lo smartphone. Sulla parte frontale sarà presente un tasto fisico con lettore d’impronte integrato. A destra (oltre i classici tasti per il volume e l’accensione) ci sarà un tasto fisico per avviare in modo rapido le applicazioni più utilizzate.

Il software del Maze Blade prevede la presenza di una Modalità Ospite che consentirà di avere un profilo separato che non avrà accesso ai dati personali.

Caratteristiche tecniche del Maze Blade

  • Display: LCD IPS da 5,5″ FullHD
  • CPU: MediaTek MTK 6753
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB (espandibile tramite microSD)
  • Fotocamera posteriore: 13 MP (non interpolati)
  • Fotocamera frontale: 8 MP (non interpolati)
  • Altro: Sensore biometrico per la scansione delle impronte digitali integrato nel tasto Home

Di sicuro il mercato degli smartphone è uno di quelli con la concorrenza più elevata e per poter conquistare una fetta di mercato bisogna offrire qualcosa in più rispetto ai concorrenti.

Per ora Maze ha attirato di certo l’attenzione, ma bisognerà vedere se riuscirà a conquistare i consumatori. Per farlo, potrebbe provare ad offrire i suoi prodotti ad un prezzo molto accattivante (rispetto al comparto hardware e alle prestazioni offerte). Tra i due smartphone che ha intenzione di presentare il Maze Alpha è sicuramente più interessante rispetto a questo Maze Blade.

Per rimanere aggiornati sul Maze Blade potete collegarvi alla pagina ufficiale cliccando qui.

Qualcuno di voi trova interessanti questi dispositivi? Ne comprerete uno o aspetterete per vedere l’evoluzione e le scelte dell’azienda?

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.