Lenovo Legion Phone Duel ufficiale: smartphone da gaming 5G con fotocamera pop-up laterale

Qualche mese fa online erano apparse le prime immagini, ma oggi il Lenovo Legion Phone Duel è stato presentato ufficialmente. Questo smartphone da gaming è davvero molto particolare.

Caratteristiche tecniche del Lenovo Legion Phone Duel

  • Display: AMOLED, 6.59″, Full HD+, refresh rate 144Hz, campionamento al tocco a 240Hz
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865+ 5G
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 12 / 16 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 256 / 512 GB UFS 3.1
  • Sistema operativo: Android 10 con interfaccia personalizzata ZUI 12 Legion OS
  • Connettività: dual SIM, dual standby, 5G, VoLTE, WiFi 802.11a/b/g/n/ac/ax, Bluetooth 5.0, GPS / AGPS / Glonass / Beidou / Galileo / QZSS, NFC
  • Fotocamera frontale: 20 MP, f/2.2, FOV 81,7°
  • Fotocamera posteriore: doppia fotocamera (64 MP, f/1.89, grandangolare, FOV 80°+ 16 MP, f/2.2, ultra-grandangolare, FOV 120°), LED
  • Batteria: 5000 mAh (due batterie da 2500 mAh ciascuna) con supporto alla ricarica rapida da 65W o da 90W (in base al mercato in cui verrà venduto)
  • Dimensioni: 169,17 x 78,48 x 9,9 mm
  • Peso: 239 grammi
  • Altro: lettore di impronte digitali integrato sotto il display, doppia porta USB di tipo C, audio stereo con due speaker frontali con AWINIC 88264, quattro microfoni per la riduzione dei rumori ambientali con tecnologia Qualcomm Noise Reduction Technology, doppio sistema di raffreddamento a liquido e tubi di rame
Questo è uno smartphone da gaming e potrà offrire prestazioni eccellenti, ma attira l’attenzione per la fotocamera frontale pop-up un po’ particolare.

Il Lenovo Legion Phone Duel integra il processore Qualcomm Snapdragon 865+ 5G, affiancato dalla GPU Adreno 650, da ben 12 o 16 GB di memoria RAM di tipo LPDDR5 e da 256 o 512 GB di memoria interna di tipo UFS 3.1. La potenza su questo smartphone, quindi, non manca e per avere ottime prestazioni anche sotto stress Lenovo ha integrato un doppio sistema di raffreddamento a liquido e tubi di rame.

Questo smartphone integra un display AMOLED da 6.59″ con refresh rate 144Hz.

Lo smartphone arriva sul mercato con Android 10 e con l’interfaccia personalizzata Legion OS (basata sulla ZUI 12).

Il Lenovo Legion Phone Duel è stato pensato appositamente per i gamers che lo utilizzeranno principalmente in posizione orizzontale e proprio per questo motivo Lenovo ha deciso di inserire la fotocamera frontale da 20 MP all’interno di un sistema pop-up sul lato destro (e non nella parte superiore). Grazie a questa soluzione i gamers potranno trasmettere in streaming le sessioni di gioco, senza fastidiosi rumori di sottofondo grazie all’utilizzo di quattro microfoni per la riduzione del rumore e rimuovendo lo sfondo alle proprie spalle grazie ad una funzionalità software appositamente realizzata da Lenovo che permette anche di modificare il proprio aspetto grazie al selfie editor. Al momento del lancio sarà possibile utilizzare immagini e stili realizzati da Lenovo, ma in seguito con un aggiornamento gli utenti potranno regolare le impostazioni dei filtri. In pratica sarà possibile applicare diversi adesivi di realtà aumentata grazia a Playground e Playmoji.

Se durante una sessione di gaming l’utente non stava registrando e di conseguenza non ha potuto immortalare il momento in cui ha sconfitto il suo nemico, sarà possibile “tornare indietro nel tempo” con uno swipe sul tasto ad ultrasuoni destro per rivivere quei momenti che potranno essere registrati e magari condivisi.

I gamers apprezzeranno anche la possibilità di poter utilizzare i controller ad ultrasuoni che ricorderanno i tasti fisici quando verranno toccati grazie all’integrazione di motori lineari a doppio asse X in grado di restituire un appagante feedback aptico.

Durante le sessioni di gioco anche l’audio è importante e su questo smartphone anche questo aspetto non deluderà grazie ai doppi speaker stereo frontali.

Il Lenovo Legion Phone Duel integra due batterie da 2500 mAh ciascuna (per un totale di 5000 mAh) e Lenovo ha scelto di utilizzare questa soluzione per non metterle a stretto contatto con il processore che può raggiungere temperature elevate (queste ultime, come detto, vengono poi gestite dall’ottimo sistema di raffreddamento). Lo smartphone supporta la ricarica rapida da 90W in grado di raggiungere il 50% di carica in soli 10 minuti ed una ricarica completa in soli 30 minuti. In alcuni mercati verrà venduto con un caricabatterie da 65W.

In precedenza è stato detto che la fotocamera frontale è stata posizionata in una posizione un po’ particolare, ma la stessa cosa vale anche per le fotocamere principali che non si trovano nella parte alta, ma in quella centrale della back cover. La fotocamera principale da 64 MP è affiancata da una fotocamera grandangolare da 16 MP.

Anche il design del Lenovo Legion Phone Duel è in linea con i gusti dei gamers e nella parte posteriore si può notare una “Y” che grazie a dei LED può essere personalizzata come si preferisce. Questa funzionalità non sarà importante come il sistema di raffreddamento o come il comparto hardware super potente, ma i veri gamers la apprezzeranno.

Disponibilità e prezzo

In un primo momento il Lenovo Legion Phone Duel verrà lanciato sul mercato cinese i primi di agosto con il nome di Lenovo Legion Phone Pro, ma in un secondo momento lo smartphone verrà proposto anche in alcuni paesi asiatici, nel mercato europeo, mediorientale ed africano ed infine anche in America Latina.

Non ci sono dettagli sul prezzo e sulla data di lancio per il nostro mercato, ma in Cina questi saranno i prezzi delle diverse varianti:

  • 8 GB + 128 GB – 3499 Yuan (circa 432 euro)
  • 12 GB + 128 GB – 3899 Yuan (circa 481 euro)
  • 12 GB + 256 GB – 4199 Yuan (circa 518 euro)
  • 16 GB + 512 GB – 5999 Yuan (circa 740 euro)

Questo smartphone andrà a scontrarsi sicuramente con il nuovo Asus Rog Phone 3 presentato oggi, ma anche con il RedMagic 5G.

Vuoi acquistare subito questo smartphone? Ecco i link per l’acquisto (si tratta del variante con ROM cinese / inglese che supporta il Play Store):

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.