Huawei Mate X sarà ufficialmente disponibile dal 15 novembre. Nel 2020 arriverà il Mate Xs con processore Kirin 990 e modem 5G integrato

Il Huawei Mate X è stato annunciato qualche mese fa, ma oggi l’azienda ha indicato la sua data di lancio e l’arrivo nel 2020 della variante Mate Xs.

Caratteristiche tecniche del Huawei Mate X

  • Display principale: OLED, 8″, QHD+, aspect ratio 8:7.1
  • Display frontale: OLED, 6.6″, aspect ratio 19.5:9
  • Display posteriore: OLED, 6.38″, aspect ratio 25:9
  • CPU: HiSilicon Kirin 980
  • GPU: Mali G76
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 512 GB (espandibile fino a 256 GB tramite scheda di memoria proprietaria NM Card)
  • Sistema operativo: Android 9.0 Pie con interfaccia personalizzata EMUI 9.1
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 802.11 (Dual band), Bluetooth 5.0, GPS / AGPS / Glonass / Beidou / Galileo, NFC
  • Fotocamera: quadrupla fotocamera con lenti Leica (40 MP, f/1.8 + 16 MP, f/2.2, granndangolare + 8 MP, f/2.4, OIS, teleobiettivo + sensore ToF), flash LED
  • Batteria: 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida 55W

Il primo smartphone pieghevole di Huawei arriverà sul mercato dopo il Royole Flexpai ed il Galaxy Fold di Samsung, ma forse l’azienda cinese ha voluto ritardare il lancio sul mercato per testare al meglio il dispositivo ed evitare di avere problemi simili a quelli riscontrati da Samsung con il suo pieghevole.

Le caratteristiche del dispositivo sono quelle di un vero top di gamma e sicuramente riusciranno a garantire ottime prestazioni.

Il Mate X utilizza una particolare variante del software di Huawei che va ad adattare l’interfaccia ai diversi tipi di utilizzo (con schermo chiuso o completamente aperto in stile tablet).

Il dispositivo quando viene utilizzato in “modalità smartphone” con display chiuso somiglia esteticamente allo Xiaomi Mi Mix Alpha, mentre con display completamente aperto diventa un tablet.

Disponibilità e prezzo

Huawei Mate X sarà disponibile in Cina a partire dal 15 novembre al prezzo di 16999 Yuan (circa 2160 euro). Il dispositivo verrà proposto nella colorazione Interstellar Blue.

Huawei ha anche annunciato che nel 2020 arriverà sul mercato anche il Mate Xs, una variante che esteticamente sarà molto simile (praticamente identica) al Mate X, ma che utilizzerà il processore Kirin 990 con modem 5G integrato.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.