Galaxy A90 non avrà notch o fori nel display. La conferma arriva da Samsung

Samsung ha confermato che il Galaxy A90 non avrà notch o fori nel display e, quindi, dovrebbe essere il primo smartphone dell’azienda con fotocamera frontale a scomparsa (una soluzione simile a quella del VIVO NEX).

La scelta di Samsung dimostra che la serie Galaxy A viene utilizzata come un “laboratorio per gli esperimenti”

Poche settimane fa Samsung ha presentato i nuovi Galaxy S10, i dispositivi di fascia alta che utilizzano il foro nel display per ospitare la fotocamera frontale. Prima dei Galaxy S10, però, Samsung aveva lanciato sul mercato il Galaxy A8s, il primo dispositivo dell’azienda sudcoreana ad utilizzare il foro nel display.

Naturalmente i tre S10 erano già stati pensati con il display Infinity-O, ma il lancio dell’A8s sarà servito per raccogliere qualche feedback.

L’assenza di notch e di fori nel display sul Galaxy A90 è stata confermata da Samsung nella pagina dei Galaxy A30 e A50.

Questo fa pensare che il nuovo smartphone utilizzerà una fotocamera frontale a scomparsa.

Non c’è ancora la certezza dell’utilizzo della fotocamera pop-up sul Galaxy A90 e per scoprirlo ufficialmente dovremo aspettare il 10 aprile, il giorno della presentazione.

Nel caso in cui tutto dovesse essere confermato, Samsung andrebbe a proporre smartphone che potrebbero accontentare tutti i clienti

Ci sarebbero smartphone con notch (come sul Galaxy M20 o il prossimo Galaxy A50), smartphone con con foro nel display (come sugli S10 e sul Galaxy A8s) e smartphone come il Galaxy A90 con display Infinity-Pop (se questo sarà il suo nome).

In questo modo Samsung potrà comprendere meglio i gusti dei clienti e, magari, in futuro utilizzerà queste informazioni per il lancio dei nuovi dispositivi.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.