Flyme 5.1.5.0 G anche per Meizu M2 Note e Meizu MX4 – (Download)

Oggi è il gran giorno, per gli utenti Meizu, dell’arrivo della Flyme 5.1.5.0 G (la G si riferisce alla versione internazionale).

C’era stata un po’ di confusione nel pomeriggio perché erano stati pubblicati gli URL sbagliati sia per il Meizu M2 Note che per il Meizu MX4, mentre nessun errore c’era stato per gli altri dispositivi che hanno ricevuto anche oggi la Flyme 5, cioè, il Meizu PRO5, il Meizu MX5, il Meizu MX4 Pro ed il Meizu M1 Note (all’interno di questo articolo troverai anche la guida da seguire per l’installazione manuale, visto che l’aggiornamento non dovrebbe arrivare via OTA).

L’aggiornamento non dovrebbe arrivare via OTA (almeno per il momento) a causa di lavori in corso sui server, ma puoi effettuare il download copiando l’URL sottostante e incollandolo nella barra di ricerca del tuo browser e, in seguito, effettuando l’installazione manualmente. Ecco gli URL:

  • Flyme 5.1.5.0 G per Meizu M2 Note: http://www.res.flymeos.com/Firmware/Flyme/m2_note/5.1.5.0/intl/20160516131549/c18b788e/update.zip
  • Flyme 5.1.5.0 G per Meizu MX4: http://www.res.flymeos.com/Firmware/Flyme/MX4/5.1.5.0/intl/20160516131215/12c842cd/update.zip

Non preoccuparti se negli URL c’è scritto beta perché in realtà si tratta della versione stabile, come confermato da Meizu Italia.

Molti utenti hanno scritto che dopo l’aggiornamento non era presente l’account Flyme, utile per chi vuole, per esempio, attivare i permessi di root; nel caso in cui questo per te possa essere un problema, puoi seguire questa guida che ti spiegherà come riattivare l’account Flyme (la guida è stata creata per il Meizu M2 Note, ma funziona anche con altri dispositivi Meizu).

Buon Download!

ATTENZIONE: questo blog non si assume nessuna responsabilità per i danni causati al tuo dispositivo in seguito all’installazione di questa rom. Le modifiche non sono adatte ai meno esperti in quanto potrebbero causare malfunzionamenti o nel peggiore dei casi portare al ‘Brick’ dello smartphone danneggiandolo irreversibilmente. Le modifiche interessano dei parametri normalmente non modificabili. Tutte le modifiche che apporterai al tuo dispositivo le farai a tuo RISCHIO E PERICOLO!

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è si, allora lascia un mi piace alla pagina Facebook di Darth News Side, seguimi su Twitter e su Instagram. Inoltre, iscriviti al canale Telegram per ricevere tante notizie ed offerte direttamente sul tuo smartphone.

Leggi e #retwitta questo articolo 😉 Il contenuto è interessante e sarebbe un peccato non condividerlo con i tuoi amici. Passa al lato oscuro delle notizie. Leggi le notizie di #DarthNewsSide 😉 Condividi il Tweet

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante ;)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.