Che notizia: Windows 10 sarà compatibile con lo Snapdragon 835 (quindi, piena compatibilità ARM dal 2017)

Tutti quanti noi avevamo dato per morto (o quasi) Windows 10 Mobile e la stessa Microsoft non aveva di certo fatto nulla per farci cambiare idea (anzi, aveva fatto capire che avrebbe concentrato i suoi sforzi sui servizi software e sul Cloud). Ma oggi ha deciso di fare una sorpresa a tutti: Windows 10 nel 2017 avrà piena compatibilità con la piattaforma ARM. Entrando più nel dettaglio, Windows 10 nel 2017 girerà sullo Snapdragon 835. La notizia è stata data da Microsoft durante la conferenza WinHEC 2016 in Cina.

La notizia è davvero interessante, visto che questa compatibilità potrebbe far guadagnare davvero molti punti al sistema operativo di casa Microsoft e, ancora più interessante, farebbe diventare Windows 10 un reale concorrente ai due sistemi operativi per dispositivi mobile che la fanno da padrona, cioè, Android e iOS (ed il Surface Phone avrebbe davvero un senso ed un segno distintivo).

Lo Snapdragon 835 sarà un processore realizzato a 10nm e offrirà una potenza davvero importante. Questa potenza potrà essere sfruttata al meglio per far girare tutte le applicazioni X86 Win32; infatti, queste applicazioni potranno girare su piattaforma ARM tramite emulatore. Questa si che è una notizia bomba. In pratica, potrete avere tutte quelle applicazioni che oggi usate sul PC (complete) direttamente sul vostro smartphone o tablet basato su architettura ARM.

Tutto questo, forse, riuscirà a far conquistare a Windows 10 una importante quota nel mercato dei dispositivi mobile. Qui di seguito potete vedere il video ufficiale che mostra il funzionamento di Windows 10 sul processore Qualcomm Snapdragon 820 (nel 2017 tutto girerà sullo Snapdragon 835):

 

 

 

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)