Remix OS su un tablet Chuwi

Chuwi-CES

Dal CES Asia 2016 arriva una novità abbastanza interessante, infatti, Chuwi ha annunciato una versione del suo Hi 12 con Remix OS.

Per chi non lo sapesse, Remix Os è un fork di Android ideato per un migliore utilizzo su PC (utilizzando anche mouse e tastiera) e tablet, ricordando nella grafica Windows.

Chuwi Hi 12 è un prodotto già esistente nella modalità dual OS con Android 5.1.1 e Windows 10, ma questo nuovo Hi 12 utilizzerà Remix OS.
Le altre caratteristiche tecniche del tablet non cambiano ed è quindi caratterizzato da un display da 12″ con risoluzione 2160 x 1440 pixel, un SoC Intel Cherry Trail Atom-x5, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.
Non ci sono notizie certe sulla data di lancio, ma, essendo Chuwi Hi 12 un tablet già in produzione, la versione con Remix OS non dovrebbe tardare ad arrivare.
Remix OS è un sistema operativo molto interessante e potrebbe cominciare a diffondersi molto rapidamente se i diversi produttori iniziassero ad utilizzarlo; in questo CES Asia 2016 si sono forse visti il primi passi che vanno in questa direzione, vista la presentazione di questo tablet Chuwi e del primo PC all-in-one che utilizzerà proprio Remix OS.
Questi due nuovi prodotti andranno ad affiancare il box TV e il tablet prodotti da Jide (la società che ha creato Remix OS). Voglio inoltre ricordarvi che è già possibile provare Remix OS sui vostri PC scaricandolo gratuitamente direttamente dal sito di Remix.

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)