Arriva Nougat sul LeTV 1S con la Custom ROM LineageOS 14.1

Tutti i dispositivi Android possono essere modificati, aggiornati o personalizzati attraverso aggiornamenti ufficiali o utilizzando le Custom ROM. Fino a poco tempo fa la Custom ROM più conosciuta ed apprezzata era la CyanogenMod, ma dopo il suo abbandono il suo posto è stato preso dalla LineageOS (naturalmente ne esistono tante altre più o meno conosciute). Grazie allo sviluppatore WisniaPL arriva Nougat sul LeTV 1S con la Custom ROM LineageOS 14.1.

Questa versione della LineageOS 14.1 non è ufficiale, ma consente a tutti i possessori di uno smartphone LeTV 1S di avere l’ultima versione di Android. Inoltre, questa Custom ROM, è in fase di sviluppo, quindi, ci potrebbero essere dei bug e ci sono delle funzioni che non possono essere utilizzate.

Qui di seguito potete vedere quello che funziona e quello che ancora non funziona su questa Custom ROM che porta Android Nougat sul LeTV 1S

Cosa funziona:

  • Regolazione luminosità
  • Luminosità automatica
  • Modalità MTP ed archiviazione di massa
  • Vibrazione
  • Rotazione del display
  • Audio
  • Audio tramite dispositivi Bluetooth
  • Video
  • Fotocamera
  • Galleria
  • RIL
  • Wi-Fi
  • Bluetooth
  • Connessione internet
  • Microfono
  • Impronte digitali
  • GPS
  • Hotspot
  • Sensore IR
  • Flash/Torcia

Cosa non funziona:

  • Video a 60 fps su YouTube.

Pur non essendo una versione definitiva, questa Custom ROM può essere utilizzata benissimo visti i pochi bug presenti (ci saranno sicuramente altri bug minori, ma io non ne ho trovati). Ora la LineageOS 14.1 per il LeTV 1S è ancora più completa dopo quest’ultimo aggiornamento, infatti, ora è possibile utilizzare anche la fotocamera per scattare foto o per girare video utilizzando anche il flash.

Ecco la procedura da seguire per l’installazione di Android Nougat sul LeTV 1S:

  • Riavviare il dispositivo in modalità recovery (TWRP 3.0.3 o versione superiore)
  • Effettuare i quattro Wipe (dalvik cache, system, data, cache)
  • Installare il file zip della LineageOS 14.1
  • Riavviare il dispositivo

Dopo il riavvio del dispositivo effettuate la configurazione mantenendo la lingua inglese (selezionerete la lingua italiana in un secondo momento), infatti, la prima volta che ho provato l’installazione selezionando l’italiano la configurazione si bloccava (evitate anche di connettervi ad internet nella fase di installazione, saltate il tutto e connettetevi solo quando la configurazione è stata completata). Con questa installazione avrete Android Nougat sul LeTV 1S, ma non le Google Apps che vi consiglio di installare dopo la prima configurazione del dispositivo.

Terminata la configurazione potete riavviare il dispositivo in modalità recovery per installare le Google Apps.

I permessi di root possono essere attivati direttamente dalle impostazioni (entrando nelle “Opzioni sviluppatore”)

Potete effettuare il download dei file necessari cliccando sul seguente link:

Il link precedente vi porterà ad una cartella su Google Drive che ho creato io per raggruppare tutti i file (sono presenti anche il fix audio ed il file per il root, ma non servono; li ho lasciati solo nel caso in cui ci dovessero esserci dei problemi e potrebbero essere utili per qualcuno), ma se preferite potete collegarvi alla pagina del forum in inglese dove troverete il thread ufficiale (e anche maggiori informazioni ed il changelog completo).

ATTENZIONE: questo blog non si assume nessuna responsabilità per i danni causati al vostro dispositivo in seguito all’installazione di questa rom. Le modifiche non sono adatte ai meno esperti in quanto potrebbero causare malfunzionamenti o nel peggiore dei casi portare al ‘Brick’ dello smartphone danneggiandolo irreversibilmente. Le modifiche interessano dei parametri normalmente non modificabili. Tutte le modifiche che apporterete al vostro dispositivo le farete a vostro RISCHIO E PERICOLO!

Qui di seguito potete vedere i risultati dei benchmark ottenuti dal LeTV 1S con a bordo Android Nougat:

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)