Nadella conferma che Microsoft produrrà ancora smartphone. Si riferisce al Surface Phone?

La storia di Microsoft nel mondo degli smartphone non si può certo definire entusiasmante. Con il tempo i dispositivi con Windows Mobile come sistema operativo sono diminuiti sempre di più (fino quasi a sparire). Ora Satya Nadella afferma che comunque Microsoft continuerà a produrre smartphone. Si riferisce al Surface Phone?

Nadella dichiara che Microsoft è attualmente presente nel mondo degli smartphone sia direttamente con propri prodotti, che con i prodotti realizzati da altri partner (riferendosi in modo particolare a HP). Queste dichiarazioni, però, stridono almeno in parte con la realtà, visto che gli ultimi smartphone proposti da Microsoft sono stati messi sul mercato tra il 2015 ed il 2016. Inoltre, i vari produttori hanno abbandonato (o stanno abbandonando) nel corso del tempo Windows Mobile.

L’idea di Microsoft, indicata da Nadella, è quella di portare i propri software sui sistemi operativi più diffusi, cioè, Android e iOS. Per quanto riguarda i prossimi smartphone di Microsoft, invece, Nadella afferma che seguiranno la strada tracciata dalla linea Surface (quindi molto vicina all’idea dell’ultimo dispositivo presentato, il Surface Laptop).

Il prossimo smartphone di casa Microsoft sarà il Surface Phone?

I prossimi smartphone di Microsoft dovranno essere molto innovativi, quasi rivoluzionari, visto che lo stesso Nadella afferma che saranno qualcosa di totalmente differente rispetto a quelli oggi presenti sul mercato. Queste dichiarazioni fanno subito pensare al Surface Phone, uno degli smartphone più attesi che ha visto rincorrersi un sacco di rumors nel corso dei mesi.

A rendere il Surface Phone uno smartphone davvero diverso rispetto a quelli della concorrenza, potrebbe essere la compatibilità di Windows 10 con i SoC ARM. Questo potrebbe far diventare il Surface Phone una sorta di PC tascabile e, inoltre, potrebbe sfruttare al meglio Continuum.

Le varie dichiarazioni fanno sicuramente pensare che Microsoft non abbia abbandonato l’idea di conquistare una fetta consistente all’interno del mondo degli smartphone, ma un Surface Phone (o un qualunque altro smartphone di Microsoft) con sistema operativo Windows 10, salvo sorprese, non dovrebbe arrivare entro questo 2017.

Il 2018, però, potrebbe essere l’anno giusto per Microsoft per presentare uno smartphone di qualità ed in grado di sfruttare al meglio i SoC ARM, utilizzando Windows 10 o l’ultimo arrivato Windows 10 S.

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)