Le strane regole di Facebook

download

Quando pubblichiamo un video, delle immagini o qualsiasi contenuto su Facebook, tutto viene analizzato e se viola le regole viene rimosso.

Ma io mi chiedo con quale criterio avviene la rimozione.

I miei dubbi sono da ricollegare a due post pubblicati su Facebook in questi giorni; uno di questi è stato rimosso, l’altro no.

L’immagine rimossa mostrava il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi accanto al quadro “L’origine del mondo” di Gustav Courbet.

20150606_sgarbi11111

È  uno dei nudi più celebri della storia dell’arte, quello di Gustave Courbet, che ritrae gli organi genitali femminili in primo piano con uno spiccato realismo. Il dipinto si trova a Parigi, al Museo d’Orsay, dove Sgarbi si era recato, facendosi una foto con la famosissima opera e postandola poi su Facebook.

Probabilmente l’immagine è stata considerata come un contenuto pornografico.

Sgarbi non ha perso tempo e, tramite il suo legale Giampaolo Cicconi, ha chiesto il risarcimento (secondo me giusto) al social network per il «blocco illegittimo» della pagina del profilo del critico d’arte, sospesa «per 24 ore e sottoposta a censura perché raffigurante la foto del mio cliente all’interno del Musèe d’Orsay di Parigi davanti a L’origine du monde, celebre dipinto di Gustave Courbet».

Il post che invece non è stato considerato offensivo, e che quindi non è stato rimosso, è un video in cui una ragazza lega, dà fuoco e poi picchia fino alla morte un cagnolino malato. Immagini cruente e decisamente fastidiose che gli utenti del social hanno prontamente segnalato.

20150607_dog-set-alight-by-blowtorch

Nonostante le segnalazioni  il social si rifiuta di rimuoverlo perchè ritiene che il contenuto non viola nessuna regola.

Adesso il video è stato rimosso ma la polemica sulle regole della community persiste sul social dove molti utenti discutono sul fatto che Facebook ritenga offensivo l’immagine di un quadro che mostra gli organi genitali di una donna e non scene di violenza nei confronti di animali.

Fatemi sapere cosa ne pensate attraverso i vostri commenti; e se l’articolo vi è piaciuto condividetelo.

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)