Google Pixel 2: presentazione ad ottobre e prezzo elevato

Il Mobile World Congress 2017 si è concluso da poco e ha visto la presentazione di alcuni top di gamma come LG G6, Huawei P10/P10 Plus e Sony Xperia XZ Premium. Ma gli amanti della tecnologia, e degli smartphone in particolare, stanno aspettando con impazienza l’arrivo di Samsung S8, iPhone 8 e, viste le conferme su un suo rilascio, anche di Google Pixel 2.

La conferma sui Google Pixel 2 è arrivata direttamente dal MWC di Barcellona da Rick Osterloh, il capo della divisione hardware di Google.

Osterloh ha rilasciato un’intervista ad Android Pit dove ha precisato che la volontà di Google è quella di continuare ad offrire smartphone di fascia alta anche nel 2017. Google Pixel 2, quindi, avrà caratteristiche da vero top di gamma e, come gli attuali Google Pixel e Google Pixel XL, verrà proposto ad un prezzo elevato. Lo stesso Osterloh ha voluto spiegare che l’idea di Google è quella di presentare prodotti appartenenti alla fascia alta, mentre non ha nessuno interesse ad entrare in competizione nella fascia entry level e dei medio gamma (dove la concorrenza è davvero alta).

Naturalmente le informazioni su Google Pixel 2 non sono state molte. Tuttavia, durante l’intervista, Osterloh ha spiegato che Google continuerà a seguire il ritmo annuale del settore degli smartphone. Quindi, possiamo concludere che Google Pixel 2 arriverà nell’autunno 2017 (magari proprio ad ottobre, visto che la prima versione dei Pixel è stata presentata il 4 ottobre 2016).

Ad Osterloh è stato anche chiesto di indicare quale è stato il problema più grande legato al rilascio dei Google Pixel ed egli ha risposto che senza ombra di dubbio è stata la disponibilità del prodotto. E probabilmente ha ragione, visto che i Pixel non erano reperibili con facilità al momento del lancio e (questo è ancora più grave) in mercati come l’Italia non sono ancora disponibili ufficialmente.

Conclusioni su Google Pixel 2 ed il suo rilascio

Questa intervista ha dato qualche segnale positivo e qualcuno negativo. Di negativo c’è sicuramente il fatto che Google Pixel 2 avrà prezzi elevati, ma può anche non essere considerato un problema reale, visto che Google va a collocarsi nella fascia alta di mercato con prezzi simili a quelli della concorrenza (che comunque sono oggettivamente elevati, forse anche troppo). Di positivo c’è che Google Pixel 2 arriverà sul mercato probabilmente ad ottobre (per la felicità di tutti quelli che hanno amato la prima versione) e, visto che hanno capito l’errore, forse la disponibilità sarà maggiore e saranno resi disponibili fin da subito anche in Europa (speriamo in Italia in modo particolare).

 

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)