Brutte notizie per chi sta aspettando il Surface Phone. Windows 10 Mobile non supporta lo Snapdragon 835

Da mesi, ormai, si parla del Surface Phone, il dispositivo che dovrebbe aiutare Microsoft ad imporsi nel mercato degli smartphone (almeno nei piani dell’azienda). Ora arriva una notizia che di certo non farà piacere ai vari utenti che stanno attendendo con ansia il Surface Phone. Infatti, Windows 10 Mobile non supporta il processore Snapdragon 835.

Questo mancato supporto, però, non indica l’accantonamento del progetto legato al Surface Phone perché il prossimo smartphone top di gamma di casa Microsoft potrebbe utilizzare Windows 10 e non Windows 10 Mobile.

Il Surface Phone con Windows 10 potrebbe essere un PC nel corpo di uno smartphone

Un po’ di tempo fa Microsoft aveva mostrato il funzionamento di Windows 10 con il processore Snapdragon 835 e questo mancato supporto di Windows 10 Mobile potrebbe essere visto come un’ulteriore conferma sul sistema operativo che utilizzerà il Surface Phone e su che tipo di dispositivo dovrebbe essere.

In pratica, il Surface Phone non dovrebbe essere un semplice smartphone, ma potrebbe sfruttare Windows 10 in tutto il suo potenziale. In questo modo Microsoft traccerebbe una nuova strada da seguire, con il Surface Phone che diventerebbe un PC nel corpo di uno smartphone.

Questa scelta potrebbe essere stata presa a causa del mancato successo dei dispositivi Microsoft (e Nokia) con Windows 10 Mobile.

Processori compatibili con Windows 10 Mobile anche dopo il Creators Update

Da ieri è possibile effettuare l’aggiornamento Creators Update sui PC ed i tablet con Windows 10, mentre per gli smartphone che utilizzano Windows 10 Mobile l’aggiornamento sarà disponibile dal 25 aprile.

Qui di seguito potete trovare i processori che supportano il nuovo aggiornamento Creators Update:

  • Snapdragon 820
  • Snapdragon 810
  • Snapdragon 808
  • Snapdragon 617
  • Snapdragon 21X

Ti è piaciuto questo articolo? Allora iscriviti alla newsletter, inserendo la tua e-mail, e passa al lato oscuro delle notizie:

[wysija_form id=”1″]

Lascia un commento e dimmi cosa pensi di questo articolo. Per me è importante :)